Successo e atteggiamento mentale

Con la mente puoi fare miracoli…Si, è proprio così! L’atteggiamento mentale positivo è alla base del successo di tante persone: nella tua vita se tieni un atteggiamento positivo, e bada bene, dico atteggiamento poiché devi “sentire” positività, non potrai fare altro che constatare una lunga serie di circostanze positive nella tua vita.Te ne sorprenderai. E’ lo stesso concetto espresso nel detto che ‘ridere fa bene alla salute’. Anche Gandhi era precursore del pensiero positivo:

“Le tue convinzioni diventano i tuoi pensieri.

I tuoi pensieri diventano le tue parole.

Le tue parole diventano le tue azioni.

Le tue azioni diventano le tue abitudini.

Le tue abitudini diventano i tuoi valori.

I tuoi valori diventano il tuo destino”.

Mahatma Gandhi

La vita di ognuno di noi è disseminata da ostacoli quotidiani, ma ci sono persone che riescono a risolvere tutto così facilmente da non sentirsi toccati minimamente dagli imprevisti; altri invece non fanno altro che girare intorno al problema senza riuscire ad eliminarlo. La differenza tra le due categorie di persone sta proprio nel pensiero positivo: nei primi abbonda l’ottimismo e la certezza di aver già risolto tutto ancor prima di aver trovato una reale soluzione. Gli ultimi invece soccombono sotto il peso dei problemi.

Quindi, ragazzi, costruiamo il nostro futuro sull’onda della positività e solo cosi potremo mietere successi e costruire la nostra fortuna.

Noi e dico SOLO NOI siamo gli unici responsabili di ciò che ci accade.

Per cui cambiare il nostro modo di vedere le cose, di pensare e di dire è il primo passo per cambiare favorevolmente la nostra vita. Ma dobbiamo iniziare QUI ed ORA.

Un abbraccio e buona vita!

Angela Lucia

UN’OCCASIONE

“Il miglior riconoscimento per la fatica fatta non è ciò che se ne ricava, ma ciò che si diventa grazie ad essa”. 

Vorrei partire da questa frase di John Ruskin per fare una mia considerazione.

Molte volte quando raggiungiamo un risultato con fatica, consideriamo solo il profitto che ne ricaviamo, senza soffermarci a pensare che il risultato ottenuto contribuisce a portarci ovunque noi siamo diretti; ci rende più “ricchi” e non intendo nel senso economico del termine, ma accresce il bagaglio che ci portiamo dietro.

Il vero riconoscimento sta nell’aver fatto un passo in avanti, consapevoli di essere più forti e pronti per nuove sfide.

Si abbiam fatto fatica, ma senza di quella il grado di soddisfazione sarebbe stato diverso.

IMG-20130728-WA0002